HomeNewsflashOspedale dei Castelli Romani verso l'apertura. Cosa cambia per cittadini e pazienti

 

 

Pubblicazioni

 Albo legali

 

idoneità alloggiativa

 idoneità alloggiativa testo

 

calcoloiuc2015

 

logo_provincia_wifi

banner_acea

   banner2

iborghipibelli

logoparco

logo_lineaamicapa

 

 

 piano di protezione civile

banner_luceverde logosbcr

        romaepi

        logo_asl_rmh   

 

   logo via frncigena

 

         stemmacomunaleenazionalepc  
   

Ospedale dei Castelli Romani verso l'apertura. Cosa cambia per cittadini e pazienti

Venerdì 02 Novembre 2018 07:47 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

Ospedale dei Castelli RomaniIl 30 ottobre si è svolta l'assemblea dei sindaci con l'Asl Roma 6, la quale ha indicato questa road map che ci avvicinerà all'apertura del nuovo ospedale, prevista per il 18 dicembre prossimo. Di seguito tutte le informazioni utili per pazienti e cittadini indicate nel comunicato ufficiale dellAsl Roma 6.

 

"L'ospedale dei Castelli è una delle più importanti opere pubbliche in Sanità realizzate negli ultimi anni nel Lazio. Siamo quasi in dirittura d'arrivo".

 

"Dal 3 novembre saranno interrotti i nuovi ricoveri presso l'ospedale di Albano. Rimarrà aperto, però, il Pronto soccorso per tutte le emergenze, escluso il trattamento dei pazienti trasportati dall'Ares 118, che saranno invece veicolati negli altri Pronto soccorso della rete regionale dell'emergenza".

 

"Alla progressiva disattivazione dei reparti dell'ospedale di Albano, farà seguito il potenziamento di posti letto aggiuntivi nella Medicina e nella Ortopedia di Frascati, nella Cardiologia di Frascati e Velletri e nella Chirurgia generale di Velletri, trasferendo temporaneamente da Albano anche le risorse umane necessarie".

 

"Per quanto riguarda invece l'ospedale di Genzano, il blocco dei ricoveri inizierà dal 14 novembre e contestualmente saranno potenziati i posti letto e le risorse umane presso la Pediatria e la Ginecologia di Velletri".

 

"In tutti e due i presidi di Albano e Genzano saranno comunque collocati H24 per tutto il tempo necessario mezzi di soccorso medicalizzati", prosegue il direttore generale.

 

Mostarda si è poi soffermato sul riuso di quella parte di arredi, attrezzaggio e apparecchiature elettromedicali presenti nei due ospedali e in perfette condizioni: "Riutilizzeremo una parte importante di capitale pubblico acquistato anche molto recentemente nei due ospedali, che equivale al valore di circa 5 milioni di euro".

 

Scarica e consulta di seguito il comunicato stampa ufficiale.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (CS ASLROMA6 CONFERENZA SINDACI E OSPEDALE CASTELLI.pdf)Comunicato stampa Asl Roma 6 conferenza sindaciScarica il documento51 Kb
Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Novembre 2018 11:13

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.