HomeNewsflash

 

 

Pubblicazioni

 Albo legali

 

idoneità alloggiativa

 idoneità alloggiativa testo

 

calcoloiuc2015

 

logo_provincia_wifi

banner_acea

   banner2

iborghipibelli

logoparco

logo_lineaamicapa

 

 

 piano di protezione civile

banner_luceverde logosbcr

        romaepi

        logo_asl_rmh   

 

   logo via frncigena

 

         stemmacomunaleenazionalepc  
   

Newsflash

"La libertà è donna". Convegno per la Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne

Venerdì 16 Novembre 2018 11:51 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

La libertà e donna_Convegno 26 novembre 201826 novembre - ore 17.00

Teatro Petrolini

via Prati, 6 Castel Gandolfo

 

 

"La violenza è un fenomeno trasversale che interessa ogni ceto sociale, senza differenze di età, etnia, religione, condizioni economiche. Spesso gli ambienti più pericolosi per le donne sono quelli domestici". A scattare questa dolorosa quanto reale fotografia del nostro Paese è il Protocollo operativo Interistituzionale dedicato al contrasto della violenza di genere che verrà presentato a Castel Gandolfo il 26 novembre 2018 alle ore 17 al Teatro Petrolini in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

 

Protagoniste del convegno "La libertà è donna", realizzato per il secondo anno con "Incontriamoci" laboratorio d'idee delle Associazioni di Castel Gandolfo, saranno le donne che cercano un appiglio per venir fuori da una spirale di violenza o che purtroppo vivono una condizione di abusi, fisici e psicologici, pensando che sia tuttavia amore. Le storie di donne che hanno vissuto all'ombra di un uomo saranno anche raccontate nella mostra "La Caduta", che raccoglie i ritratti dell'artista iraniana Bahar Hamzehpour e che resteranno esposti fino al 2 dicembre al Petrolini.

 

Dopo i saluti del Sindaco Milvia Monachesi e della consigliera delegata ai Servizi Scoiali Francesca Barbacci Ambrogi, Narciso Mostarda, Direttore Generale ASL Roma 6, e Cristiana Macchiusi, Sostituto Procuratore Tribunale Velletri, presenteranno il Protocollo operativo Interistituzionale, dedicato alle azioni e alle politiche per la prevenzione e il contrasto della violenza su donne e minori e finalizzato alla realizzazione di una rete di accoglienza, ascolto e protezione. Al tavolo dei relatori siederanno anche le due psicologhe Clara Borri e Giovanna Vannini.

 

L'incontro, che vedrà anche momenti di dibattito e riflessione attraverso la musica e le parole portate in scena dagli attori Antonella Ingiosi, Roberta Pettinella e Franco Colella e dalla cantante Erica Sciacca, sarà moderato dalla giornalista Chiara Rai.

 

Di seguito è possibile scaricare la locandina dell'evento e il comunicato stampa della mostra. 

 

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Bahar - 26 nov 2 dic 18 Castel Gandolfo - Comunicato Stampa.pdf)Comunicato stampa mostra "La caduta"Scarica il documento162 Kb
Download this file (Manifesto_La libertà è donna_26 nov 2018.pdf)Locandina convegno "La libertà è donna"Scarica il documento1694 Kb
 

Acqua: possibile disservizio nel centro storico

Giovedì 08 Novembre 2018 09:38 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

AcquaCome comunicato da Acea Ato2, sono a lavoro per ripristinare un guasto sulla condotta Sforza Cesarini si potrebbero verificare nella mattinata di oggi abbassamenti di pressione con possibili mancanze di acqua nel centro di Castel Gandolfo.

 

Il servizio di autobotte è già a disposizione dei cittadini in via Massimo D'Azeglio e via Aldo Moro per ogni eventuale necessità. 

 

Per ogni ulteriore informazione può essere contattato il Numero Verde 800130335.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (CS ASLROMA6 CONFERENZA SINDACI E OSPEDALE CASTELLI.pdf)Comunicato stampa Asl Roma 6 conferenza sindaciLeggi il documento51 Kb
 

Ospedale dei Castelli Romani verso l'apertura. Cosa cambia per cittadini e pazienti

Venerdì 02 Novembre 2018 07:47 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

Ospedale dei Castelli RomaniIl 30 ottobre si è svolta l'assemblea dei sindaci con l'Asl Roma 6, la quale ha indicato questa road map che ci avvicinerà all'apertura del nuovo ospedale, prevista per il 18 dicembre prossimo. Di seguito tutte le informazioni utili per pazienti e cittadini indicate nel comunicato ufficiale dellAsl Roma 6.

 

"L'ospedale dei Castelli è una delle più importanti opere pubbliche in Sanità realizzate negli ultimi anni nel Lazio. Siamo quasi in dirittura d'arrivo".

 

"Dal 3 novembre saranno interrotti i nuovi ricoveri presso l'ospedale di Albano. Rimarrà aperto, però, il Pronto soccorso per tutte le emergenze, escluso il trattamento dei pazienti trasportati dall'Ares 118, che saranno invece veicolati negli altri Pronto soccorso della rete regionale dell'emergenza".

 

"Alla progressiva disattivazione dei reparti dell'ospedale di Albano, farà seguito il potenziamento di posti letto aggiuntivi nella Medicina e nella Ortopedia di Frascati, nella Cardiologia di Frascati e Velletri e nella Chirurgia generale di Velletri, trasferendo temporaneamente da Albano anche le risorse umane necessarie".

 

"Per quanto riguarda invece l'ospedale di Genzano, il blocco dei ricoveri inizierà dal 14 novembre e contestualmente saranno potenziati i posti letto e le risorse umane presso la Pediatria e la Ginecologia di Velletri".

 

"In tutti e due i presidi di Albano e Genzano saranno comunque collocati H24 per tutto il tempo necessario mezzi di soccorso medicalizzati", prosegue il direttore generale.

 

Mostarda si è poi soffermato sul riuso di quella parte di arredi, attrezzaggio e apparecchiature elettromedicali presenti nei due ospedali e in perfette condizioni: "Riutilizzeremo una parte importante di capitale pubblico acquistato anche molto recentemente nei due ospedali, che equivale al valore di circa 5 milioni di euro".

 

Scarica e consulta di seguito il comunicato stampa ufficiale.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (CS ASLROMA6 CONFERENZA SINDACI E OSPEDALE CASTELLI.pdf)Comunicato stampa Asl Roma 6 conferenza sindaciScarica il documento51 Kb
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 02 Novembre 2018 11:13 )
 

IV novembre: le commemorazioni anche in occasione dei 100 anni dalla fine della I Guerra Mondiale

Giovedì 01 Novembre 2018 16:32 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

Celebrazioni 4 novembre 2018 Il 4 novembre di quest'anno le tradizionali celebrazioni in memoria dei caduti di tutte le guerre coincidono con i 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

 

 

 

Un doppio appuntamento che si celebrerà in due momenti che prenderanno il via alle ore 10.00 con una Santa Messa a ricordo dei caduti di tutte le guerre che si terrà nella Chiesa San Tommaso da Villanova.
Alle 10.45 partità da piazza della Libertà il Corteo che arriverà al Monumento ai Caduti in p.le de La Madonnina per la cerimonia celebrativa e la deposizione della corona di alloro.

 

Le celebrazioni continueranno poi a Pavona, qui alle 11.30 si terrà la deposizione della corona di alloro presso il Monumento in p.le dei Caduti.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (4 novembre 2018.pdf)Manifesto IV novembre 2018Scarica il manifesto696 Kb
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 01 Novembre 2018 16:36 )
 

Commemorazione dei defunti: 1 e 2 novembre navetta gratuita

Mercoledì 31 Ottobre 2018 10:59 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

Cimitero Castel GandolfoIn occasione della commemorazione dei defunti e per agevolare gli spostamenti, nelle giornate del 1 e 2 novembre 2018 sarà attivato il servizio di navetta bus gratuita per i cittadini di Castel Gandolfo.

 

Il servizio, reso possibile graze alla collaborazione tra l'Amministrazione Comunale e Schiaffini SPA, sarà disponibile in questi orari:

 

  • 1 novembre 2018

- ore 14.15 via Trento

- ore 14.30 via Michelangelo

- ore 14.40 Sant'Eugenio 

- ore 14.50 Arrivo al Cimitero Comunale

- ore 17.00 Partenza dal Cimitero Comunale ripercorrendo il percorso inverso delle fermate

 

  • 2 novembre 2018

- ore 14.15 piazza Mole

- ore 14.30 via Aldo Moro (teatro)

- ore 14.40 Terminal bus 

- ore 14.50 Arrivo al Cimitero Comunale

- ore 17.00 Partenza dal Cimitero Comunale ripercorrendo il percorso inverso delle fermate

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 31 Ottobre 2018 11:00 )
 

Maltempo: scuole chiuse anche martedì 30 ottobre

Lunedì 29 Ottobre 2018 19:30 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

ATTENZIONE-300x240Rilevato che oggi il fortissimo vento ha creato gravi danni per la caduta di numerosi alberi ad alto fusto, caduta di intonaci e pali segnaletici nonché gravi disagi per la circolazione degli automezzi e verificato che le avverse condizioni atmosferiche, con il forte vento, dureranno anche nella giornata di martedì potendo aggravare la difficile situazione della viabilità e della sicurezza stradale, il Sindaco, monitorando costantemente la situazione presso il Centro Operativo Comunale, ha emesso questa sera un'ordinanza di chiusura anche per martedì 30 ottobre delle scuole, della ludoteca e degli istituti scolastici con sede a Castel Gandolfo.

 

Il bollettino metereologico della Regione Lazio emesso nel pomeriggio prevede per la giornata di domani 30 ottobre 2018 nelle zone di allerta D il codice ARANCIONE corrispondente a Criticità idrogeologica MODERATA PER TEMPORALI. 

 

Nella giornata di domani saranno, inoltre, effettuate urgenti verifiche di cornicioni, intonaci e infissi delle strutture scolastiche, al fine di ridurre i rischi per la pubblica incolumità, oltre che delle alberature insistenti nei perimetri delle scuole o nelle immediate vicinanze. 

 

Per ulteriori informazioni si rimanda al testo dell'ordinanza consultabile di seguito. 

 

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (ordinanza n. 98.pdf)Ordinanza n. 98 del 2018Scarica il documento239 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 29 Ottobre 2018 19:39 )
 

Screening mammografico e colon retto: dal 5 dicembre anche a Castel Gandolfo

Lunedì 29 Ottobre 2018 11:34 Giulia Agostinelli
Stampa PDF

Screening AslDal 5 al 12 dicembre sarà possibile effettuare una visita per lo screening mammografico e del colon retto presso le Unità Mobili anche nel comune di Castel Gandolfo.

 

Chi può fare lo screening?

Lo Screening mammografico è rivolto a tutte le donne appartenenti alla fascia di età compresa tra i 50 e i 74 anni;
Lo screening del colon retto riguarda uomini e donne in età compresa tra i 50 e i 74 anni.

 

Quando e dove poter fare gli esami?

Il 5, 6 e il 7 dicembre l'Unità Mobile sarà a Pavona in via Leonardo Da Vinci (di fronte centro Telecom)

Il 10, 11 e 12 dicembre l'Unità Mobile sarà a Castel Gandolfo in piazzale Sandro Pertini (di fronte centro anziani).

 

Maggiori informazioni sugli screening regionali sono disponibili sul sito dedicato dell'Asl Roma 6

Ma

 

Pagina 1 di 71

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.